Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

08-01-2019

Ho fumato una canna di hashish, corsa all'ospedale e da lì le cose non sono migliorate.

Buonasera ,mi serve aiuto, non so veramente cosa fare e a chi rivolgermi. Giovedì 3 Gennai ore 9-9 e 30 fumai una canna con del fumo di hashish, da lì a poco inizio a sentirmi sballato al punto che mi vengono le vertigini ,mi mancano le forze ,vomito ,inizio a tremare al punto che mi viene la tachicardia e un tremendo attacco di panico. Fortunatamente c'era il mio amico che mi accompagnò di corsa all'ospedale, arrivati lì mi fanno tre flebo , e iniziai a star meglio.. Tornai a casa e mi addormentai tranquillamente. Il giorno seguente mi sentivo veramente bene , la sera uscii e fino ad allora filava tutto liscio ,finché rientrando a casa mi sentii di nuovo male ,al punto che andai di nuovo al pronto soccorso. Mattina del 3 giorno di nuovo gli stessi sintomi: vertigini , nausea , senso di vomito, disorientamento, poca percezione della realtà e una grande debolezza fisica. Stessa cosa oggi , stessi sintomi, credo che con la testa io non stia più bene: ho ansia, paura ,senso di colpa ecc.. Cosa mi sta succedendo? È un problema a livello neurologico? Aiutatemi ,non so cosa fare e da chi andare.

Risposta di:
Dr. Gianpiero Molucchi
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Risposta
Smetta di assumere hashish e si rivolga al suo medico di base e quindi al SERD. Potrà trovare l'aiuto che cerca. Tenga presente che la cannabis oggigiorno ha potenza decuplicata e non è un rasserenante . È una gran brutta bestia. A lei l'opportunità di meglio disporsi
TAG: Neurologia | Psichiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!