Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-03-2006

Buonasera, ho 37 anni non ho mai fumato e conduco

Buonasera, ho 37 anni non ho mai fumato e conduco una vita sana. Circa una settimana addietro, improvvisamente e senza alcun colpo di Tosse ho rilevato Sangue nella saliva. Il fenomeno si è ripetuto la mattina successiva immediatamente dopo uno sforzo e nel pomeriggio. Dopo 2 giorni si è riverificato ed ho proceduto agli esami del caso:fibroendoscopia dall'otorinolaringoiatra che ha evidenziato null'altro che una fragilità capillare (ho cauterizzato il mese scorso alcune vene che mi causavano Epistassi) che a suo dire potrebbe essere la causa delle tracce di sangue; RX torace nella norma. Dopo una settimana di silenzio ho riscontrato nuovamente il sangue. Vista la negatività degli esami posso stare tranquillo che non si tratti di qualche patologia polmonare (anche perchè il sangue non è mai correlato a colpi di tosse ed è sempre di modesta entità)?
Raffaella Raio
Risposta di:
Raffaella Raio
Risposta
L'emoftoe è l'emissione dalla bocca di sangue proveniente dalle vie aeree. Questo fenomeno, di per se, non sottintende un patologia dell'apparato respiratorio in quanto, ad esempio, potrebbe essere spia di una patologia del sangue inducente alterazioni di emostasi e coagulazione. Anche alcune patologie vascolari, quali piccoli aneurismi polmonari (congiunzioni patologiche fra arterie e vene) potrebbero condurre a questo. Talvolta solo una indagine angiografica (arteriografia bronchiale) ci consente di stabilire la diagnosi oltre a consentire, nel contempo, l'idonea terapia chiudendo, nel corso dell'esame, il circolo patologico.
TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!