L’ESPERTO RISPONDE

Ho la pressione sistolica stabilizzata su 140,

Ho la pressione sistolica stabilizzata su 140, mentre la minima tende sempre a salire nonostante le cure mediche. il valore degli esami è regolare (Colesterolo e Trigliceridi nella norma): quali precauzioni posso prendere per diminuire la minima e qual è la differenza di rischio tra la minima e la massima? Grazie e distinti saluti.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
La pressione arteriosa sistolica è un componente del rischio cardiovascolare più importante della pressione diastolica. Per migliorare la situazione:
  1. non fumi,
  2. porti il suo peso vicino a quello ideale,
  3. riduca il sale nella dieta,
  4. svolga attività fisica non pesante regolarmente (ad esempio passeggiate a piedi o in bicicletta, nuoto).
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Pressione bassa o ipotensione: quando preoccuparsi
Pressione bassa o ipotensione: quando preoccuparsi
1 minuto
Giornata Mondiale contro l'Ipertensione
Giornata Mondiale contro l'Ipertensione
2 minuti
Ipertensione Arteriosa: sintomi, fattori di rischio e prevenzione
Ipertensione Arteriosa: sintomi, fattori di rischio e prevenzione
9 minuti
Dieta iposodica nell'ipertensione
Dieta iposodica nell'ipertensione
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Roma (RM)