Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-07-2006

Ho ricevuto la vostra risposta alla domanda

ho ricevuto la vostra risposta alla domanda hh/2g53862, visto il riscontro vorrei sapere se l'eta avanzata di mio padre e visto le analisi effettuate c'e' possibilita di fermare il percorso della malattia, sono stato a roma dal prof. NUZZO per un altro caso ora vorrei sapere se i dati relativi all'esame mandatovi attraverso la precedente domanda sono gravi.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I dati che lei fornisce nella precedente domanda non prendono per nulla in considerazione la funzione epatica (manca la bilirubinemia, l’albuminemia, il tempo di protrombina, l’emocromo con le piastrine, etc.) ma considerano solo l’aspetto dell’infezione virale in termini di quantità di carica virale. Questo elemento non è affatto in relazione alla gravità clinica della condizione. Pertanto si ribadisce che la decisione in merito al programma più opportuno da seguire dipende dalla accurata valutazione fatta dal medico che segue suo padre e che ha a disposizione tutti i dati di laboratorio, strumentali clinici e relativi al paziente per poter prendere la decisione pià corretta.
TAG: Chirurgia | Chirurgia generale | Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna | Trapianti
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!