ho ritirato la risonanza del rachide cervicale per sospetta sindrome di neri barrè e il risultato è questo:rettilineizzazione della fisiologica lordosicorpi vertebrali di normale spessore e segnale e con regolare allineamento dei muri posteriorievidenti deformazioni spondiloartrosiche con grossolana osteofitosi retrosomatica nel tratto tra c5 e c7a... Leggi di più livello c5-c6 ernia discale mediana paramediana sinistra un poco scivolata caudalmente con impronta molto marcata sul midollo spinale, accentuata da grossolana voluminosa osteofitori retrosomatica, con assottigliamento e deformazione del midollo spinale sul lato sinistro ma senza apprezzabili alterazioni di segnale del midollo nei limiti di risoluzione della attrezzatura in dotazionea licello c6-c7 disidratazione e riduzione di spessore del disco intersomatico con evidente protrusione discale ed osteofitorica mediana con impronta a largo raggio sul sacco durale e lieve riduzione prevalentemente osteofitosica del canale di coniugazione di sinistragli altri dischi intersomatici cervicali sono sostanzialmente normo contenutinon alterazioni di segnale del midollo spinale cervicaletale situazione rileva la sindrome supposta? ed inoltre, cosa mi consciglia?