02-04-2008

Ho scoperto di avere l'epatite c del tipo 1b da

Ho scoperto di avere l'epatite C del tipo 1b da alcuni anni ,dopo aver fatto gli esami del sangue come donatrice! Ho continuato a fare controlli sotto la guida di un epatologo riuscendo con la sola alimentazione a far rientrare alcuni valori. Non ho voluto quindi iniziare la cura con l'interferone temendo gli effetti collaterali...Oggi, con l'ultima ecografia è risultato un linfonodo accanto al fegato che è di dimensioni normali. Che fare?Ho sbagliato a non fare la cura ? Sono ancora in tempo a iniziarla?Il mio medico mi ha detto di controllare fra un mese i valori ematici e fra sei mesi di ripetere l'ecografia. Aspetto una vostra risposta ,meriG
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La presenza di un linfonodo accanto al fegato è quasi la norma in caso di epatite C. Tuttavia le consigliamo di prendere in considerazion e la terapia con IFN, indipendentemente dal riscontro del linfonodo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!