Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-09-2006

Ho un valore alterato di bilirubina indiretta

Ho un valore alterato di bilirubina indiretta (1,45), mentre quella diretta e' nella norma (0,2), le transaminasi sono normali, avevo fatto una cura di due mesi di torvast per i valori alti di colesterolo (sceso 288 a 250) terminata alcune settimane prima delle analisi, come devo comportarmi, sono problemi gravi, rischi oncologici?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I valori che riporta di bilirubina dipendono, verosimuilmente, dalla sindrome di Gilbert. Si rtatta di una condizione costituzionale del tutto benigna, che non richiede alcuna terapia nè è da considerarsi a rischio. E’ probabile che debba continuare la terapia per l’ipercolesterolemia, seguendo i consigli del suo mmedico curante che le ha prescritto tale farmaco.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!