Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-03-2004

Ho una cardiopatia ipertrofico-dilatativa con

Ho una cardiopatia ipertrofico-dilatativa con esiti da IMA non Q (nel 2003) in Fibrillazione atriale cronica e con Valvulopatia aortica con steno-insufficienza lieve-medio e con Ipertiroidismo da amiodarone. L'ipertiroidismo è rientrato grazie a una cura con Tapazole, Pertiroid e Deltacortene. In attesa che la situazione tiroidea si stabilizzi sono in terapia con Dilatrend 6,25 Lasix e Isosorbide. Sospeso invece il Lanoxin in attesa di cardioversione. Da qualche giorno ho difficoltà a respirare, specialmente sdraiato, a causa di un'aritmia accentuata. Considerando la normalizzazione della tiroide, posso prendere di nuovo il Cordarone per stabilizzare il ritmo? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
In alcuni casi nei quali si giudica irrinunciabile il trattamento con amiodarone la terapia può essere reintrodotta, trattando l’ipertiroidismo (anche con la radioiodio terapia e successiva terapia sostitutiva). Si tratta però di casi molto selezionati. E’ stato testato un trattamento con sotalolo?
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!