Salve, richiedo un consulto in merito a hpv 16 & 6.Ho 31 anni, zero gravidanze.Luglio 2012 pap test negativo. Autunno 2012-Inverno 2013 frquenti episodi di cistite e dolore alla parte bassa della schiena, flusso mestruale abbondante. Fine Febbraio 2013, condiloma grande labbro destro trattato con crioterapia, si esegue pap test marzo 2013 negativo,... Leggi di più hpv test positivo ai ceppi 6 & 16, 4 condilomi genitali esterni.Aprile 2013 Colposcopia con 2 prelievi bioptici, 1 al condiloma più grande, 1 esorcevice h12.Ginecologo non sa dirmi a che tipo di intervento andrò incontro, probabilmente laserterapia, ma decideremo dopo esiti.Secondo parere colposcopico aprile 2013, cheratosi, cin 1 forse 2, impossibilità di definizione dato i recenti prelievi bioptici.Ora mi chiedo, era necessaria la biopsia?Perchè non trattare direttamente la lesione con il laser senza inutili perdite di tempo dato che si conoscono già i genotipi, 6 e 16?Ho un dolore costante anche la notte al basso ventre da circa 2 settimane, presso zona ovaio sx; caratterizzato da fitte che non mi danno tregua. da ECO transvaginale risulta tutto normale.Mi prude tutta l'arear genitale e a momenti il pizzicchio diventa insostenibile, la pelle sembra infuocata. Ricomparsa ragade anale per la felicità della zona in oggetto (trattamento con fitostimoline).Astinenza rapporti sessuali con conpmagno da 2 mesi.Quale altro esame potrei sostenere per chiarire il dolore al basso ventre?Grazie del vostro tempoMaria