Gentile dottore, buongiorno, ho fatto una risonanza di controllo per un fenomeno leggero di idrosiringomielia riscontrato casualmente nel 2015. Il fenomeno è invariato. Il resto dell'esito di risonanza è il seguente: allineate sul piano saggitale le vertebre cervicali. Ridotta ampiezza canale cervicale in C3-C6. In C3-C4 evidente barra disco osteofitosicapostero laterale dx con impronta sul midollo ed impegno del forame di coniugazione dx. In C4-C5 evidente protusione discale ad ampio raggiocon impronta sul midollo. In C5-C6 ernia discale posterolaterale dx impronta il midollo. In C6-C7 evidente ernia discale posteriore paramediana sn. Protusione discale posteriore mediana in D6-D7.Alla luce di questo esito volevo un consiglio su cosa fare; io non ho dolori particolari, vado in palestra e faccio moderatamente pesi e corro a piedi due volte alla settimana per circa 8km alla volta. Devo smettere? Che sport o attività fisica è consigliata? Ho 52 anni sono alto 1.76 e peso 68 Kg. Grazie e saluti