14-05-2008

Il 10/9/2007 ho un ecg sottosforzo.ora a distanza

il 10/9/2007 ho un ecg sottosforzo.Ora a distanza di 6 mesi siccome ho un pò di paura circa le mie condizioni ho riletto quell'esame il cui responso è il seguente:"Asintomatico per Card.Isch.Arresto dell'esercizio per raggiungimento della Frequenza Massimale.Lieve ritardo destro all'ecg basale.Non variazioni del tratto ST-T in senso ischemico. Curva pressoria e risposta cronotropa regolari.Non turbe del ritmo. Test massimale negativo". Il tipo di test è un Treadmill,protocollo bruce kmh,pre-esercizio 01:29,esercizio 09:45,recupero 06:05,FC max 187(11:16),% su FC teorica 101%(184),PS Max 130/70 (07:12),DP Max 243 (11:16) Potete darmi un parere.Grazie.Giulio
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Anche se non penso abbia riportato correttamente tutti i dati del referto, sembra un test ergometrico negativo ciò depone per una bassa probabilità di avere una cardiopatia ischemica.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!