L’ESPERTO RISPONDE

il clima familiare ha notevole influenza sulla salute

Gentile dottore, le scrivo perchè sono molto preoccupata per mio figlio che ha solo 9 anni ma già da circa un mese sta soffrendo di attacchi di panico, prevalentemente di sera. Io ho 40 anni e mio marito 44 e ne abbiamo sofferto entrambi durante l'adolescenza. Io però ho riavuto attacchi di panico circa sei mesi fa in seguito ad un brutto momento nella relazione con i miei suoceri e ne sto uscendo grazie alla psicoterapia. La settimana scorsa io e mio marito per il bambino ci siamo recati da una psicoterapeuta (non la mia), la dottoressa ha sentito prima noi due e poi ci ha detto che farà 4 incontri con il bambino e ci darà una prima restituzione rispetto al da farsi. Io sono molto dispiaciuta, vivo con grandi sensi la colpa la possibilità che possa essere stata io con i miei attacchi di panico la causa dei suoi e soprattutto le scrivo perchè vorrei essere rassicurata sul fatto che il bambino ne possa uscire. La ringrazio e la saluto cordialmente.

Risposta del medico
Specialista in Psicoterapia

Gentile signora,sono convinto che lei e suo marito stiate dando il meglio di voi stessi. E, con onestà, volete dare ancora di più per essere all'altezza della situazione. Tuttavia, ho motivo di presumere che, attualmente, siate troppo ancorati ad un bisogno (forse non adeguatamente fondato) di "dare il meglio e di più" a vostro figlio. E mi chiedo quanto possa incidere sul clima familiare e sulla autostima di ciascuno di voi. Per quanto riguarda gli attacchi di panico, mi chiedo anche (e le chiedo) se questi comportamenti non evidenzino soprattutto una angosciosa esigenza di essere rassicurati.Dal mio punto di vista, ritengo non necessario far diventare un "caso" il bambino che, con i suoi comportamenti, segnala soprattutto un bisogno di protezione e di rassicurazione.Chiaramente, se io bambino, percepisco un ambiente instabile intorno a me, non posso fare altro che esprimere attraverso il mio comportamento un vissuto di instabilità e insicurezza che trasformerò (in modo del tutto non consapevole) in un vissuto di ansia o di angoscia (panico). Ritengo questo del tutto legittimo.Ecco allora che l'interesse va rivolto soprattutto nei riguardi del comportamento dei genitori (soprattutto) affinché essi propongano al bambino dei comportamenti da imitare. Sapendo che i bambini, in questa loro fase dello sviluppo (ma vedrà che continuerà anche nell'età adulta) apprenderanno soprattutto attraverso la imitazione dei comportamenti, delle scelte, delle modalità di esprimere le emozioni, ecc., che vengono proposti, in prima istanza, dal papà e dalla mamma.Il bambino "può" se la mamma e il papà "possono in modo adeguato adattarsi alle esigenze del bambino".Vale la pena di provarci, basta iniziare ... Con molta cordialitàDott. Tripeni

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Bambini e adolescenti a rischio suicidio: consigli per i genitori
Bambini e adolescenti a rischio suicidio: consigli per i genitori
2 minuti
Meteoropatici? Un test lo svela
Meteoropatici? Un test lo svela
2 minuti
Transessualismo: visione globale e benessere psicofisico
Transessualismo: visione globale e benessere psicofisico
1 minuto
Ora legale: gli effetti sulla salute
Ora legale: gli effetti sulla salute
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Sesto San Giovanni (MI)
Specialista in Psichiatria e Psicologia
Prov. di Milano
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Firenze (FI)
Specialista in Psicologia e Psicologia clinica
Milano (MI)
Specialista in Psicologia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia
Cagliari (CA)
Specialista in Pediatria e Neuropsichiatria infantile
Prov. di Varese
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Roma (RM)
Specialista in Psicologia ad indirizzo medico e Criminologia clinica
Pescara (PE)