Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-03-2013

Il Disturbo Bipolare dell'Umore e i cambiamenti del carattere.

Buonasera,la mia compagna (45 anni)è in cura presso un centro psico sociale.Dopo la morte dei suoi genitori,ha inziato le cure a base di Cymbalta da 60mg e Seroquel partendo da 25 ed ora arrivato a 150mg.In aggiunta,per cercare di farle avere un sonno più regolare,le è stato prescritto prima l'Imovane 0,75 ed ora ,in aggiunta al Seroquel ,una pastiglia di Songar.Le è stato riscontrato un disturbo bipolare e dopo un anno e mezzo di cura è peggiorata.Non dorme regolarmente,è molto stanca (ha problemi alla tiroide),ha attacchi di panico,di vuoto,è poco attenta,è sotto stress per il lavoro ed ora per finire ha deciso di andarsene da casa ed andare a vivere in un'altro città.Mi chiedo se questi sono effetti dovuti al suo distrurbo bipolare o all'errato dosaggio dei medicinali.Lei sembra convinta delle sue scelte ma a me sembra poco lucida.
Risposta di:
Dr. Federico Baranzini
Specialista in Psichiatria e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Gentile Utente

quanto da lei descritto pare rientrare in un quadro caratterizzato dalla sovrapposizione di una reazione da lutto complicata e il manifestarsi di una crisi esistenziale e relazionale della sua compagna.

Certamente è difficile poterle dare delle risposte esatte e puntuali ma sicuramente possiamo escludere che una terapia farmacologica, ideata per curare e far stare meglio le persone, possa indurre tali effetti "comportamentali".

Prenda in considerazione la possibilità di affrontare la crisi in atto con la sua compagna, facendosi una ragione su quelle che potrebbero o non potrebbero essere le cause nascoste. Cercare di trovare nei farmaci la responsabilità di quanto in corso potrebbe non essere la risposta più utile.

Cordiali saluti

Federico Baranzini
Psichiatra e Psicoterapeuta a Milano e Como
www.psichiatr-a-milano.it

TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!