Il medico mi ha detto che soffro di ipertensione già da diverso tempo, in quanto mi ha riscontrato un sovraccarico al cuore ed in ecografia la parte sinistra leggermente dilatata ma nella norma. La mia pressione è 140/95, da circa un mese sono in cura con LOBIVON 1 compressa e NORVASC 1/2 compressa, i valori pressori sono in media di 137/84. . Da quando prendo i farmaci accuso un po' di perdita di sensibilità sulla parte sinistra del viso, come un senso di gonfiore e di caldo. E' giusta la terapia abbinata Lobivon e Norvasc, questo fastidio può essere un effetto dei farmaci?