Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-03-2004

Il mio ragazzo (28 anni) ha fatto delle analisi

Il mio ragazzo (28 anni) ha fatto delle analisi del Sangue come controllo, senza avere alcun problema di salute e ha ottenuto dei valori di transaminasi ALT e ASP alti (circa 90, mentre il limite è 40). Lui ha la sindrome di Gilbert, quindi di famiglia ha anche dei valori di Bilirubina più alti del normale. Gli hanno fatto ripetere le analisi dopo un mese e il risultato non è cambiato. Ha fatto varie analisi del sangue (ora non ricordo bene quali) e nessun altro valore era al di fuori del normale. Formula leucocitaria normale ecc... Ha fatto delle prove per vedere se poteva essere Epatite A B o C ma hanno per fortuna dato esito negativo. Gli hanno fatto un'ecografia al fegato/pancreas ma non si è visto nulla di strano... Per un mese ha evitato qualsiasi tipo di alcolico (non che di solito beva...) e quando ha rifatto le analisi i valori sono saliti a 300!! Cosa potrebbe essere? Che analisi sarebbe meglio facesse? Grazie per la consulenza, saluti ANNA.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ certamente necessario che il soggetto venga sottoposto ad esami di approfondimento di secondo livello, che comprenda la ricerca dei marcatori di autoimmunità (ANA, AMA, ASMA, LKM), quelli per l’accumulo di metalli (ferritinemia, transferrinemia, ceruloplasminemia, cupremia), per il deficit di alfa-1 antitripsina. Inoltre, data la recente insorgenza dell’aumento delle aminotransferasi, è utile eseguire anche la ricerca di altre cause virali (TORCH) e l’eventuale assunzione di farmaci epatotossici.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!