04-02-2004

Il paziente è hbsag ed hbeag negativo, ma ha

Il paziente è HBsAg ed HBeAg negativo, ma ha Cirrosi epatica macronodulare HBV correlata, con transaminasi fluttuanti: si deve trattare e con cosa?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La decisione di sottoporre a trattamento o meno un paziente con malattia epatica cronica da HBV, dipende da vari fattori, ma uno dei principali è legato alla positività del test per HBV-DNA sierico ad un titolo di copie per ml per lo meno superiore a 10.000, in associazione ad un aumento dei valori di aminotransferasi. Pertanto nel suo caso va prioritariamente eseguito il test di HBV-DNA. Inoltre è strano che lei riferisca che HBsAg sia risultato negativo, in quanto ciò farebbe escludere la presenza di virus B nel sangue circolante.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!