Il trapianto si può eseguire anche se il paziente non ha parenti consaguinei?