Leggi anche:
L'ipertensione arteriosa è un disturbo della pressione del sangue: una condizione molto diffusa che può essere controllata con stili di vita equilibrati.
26-01-2006

Impegno cardiovascolare

Salve, mi chiamo Fabio ho 35 anni fisico regolare anche se con attivita' fisica non frequentissima. Non fumo, bevo poco, non soffro di ipertensione o ipercolesterolemia, volevo chiedere se e' normale che la Frequenza cardiaca dopo mezz'ora di ciclette (livello medio) salga fino a 150 bpm, e che dopo attivita' fisica intensa la frequenza resti per almeno un paio d'ore intorno ai 90 bpm (a riposo). Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Un medico sportivo conosce le tabelle di impegno cardiovascolare e di recupero della frequenza cardiaca dopo sforzo. Tali dati non hanno nessuna implicazione cardiologica.