26-03-2018

Improvvisi pruriti alla gola e tosse inarrestabile

E' un fenomeno che nessun medico è riuscito a spiegare anche perché succede spot e senza preavviso.

A un certo punto è come se un pezzetto di gola si seccasse improvvisamente (o almeno quella è la sensazione) e a quel punto inizia un prurito fortissimo e crescente che scatena una tosse secca e violenta. Se continuo a tossire mi si chiudono i polmoni e letteralmente non respiro più. Allora cerco di tenere a freno i colpi di tosse, ma il prurito è fortissimo e allora comincio a piangere, mi si chiude il naso e faccio fatica a respirare.

E' davvero tremendo. Dopo qualche minuto (che durano però un eternità) il prurito comincia un po' a diminuire e nel giro di una mezz'oretta la situazione si normalizza. Mi resta il naso a lungo otturato e la sensazione di leggero prurito anche oltre. Non sono riuscita a trovare niente che colleghi questi episodi. Mi capitano in generale quando ho già delle patologie come la tracheite oppure, come in questi giorni, una forte bronchite. Non so dove sbattere la testa e non so dove trovare un rimedio "al bisogno" che so come il ventolin per gli asmatici. Grazie per qualsiasi aiuto mi possa venire offerto.

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Cara signora si faccia visitare da un otorino ed eventualmente faccia una videolaringoscopia.

Cordiali saluti

TAG: Adulti | Esami | Giovani | Gola | Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!