In merito ad una mia domanda per ricevere informazioni su possibile contagio utilizzando una spilla da balia, la vostra risposta é stata "Tuttavia essa deve essere utilizzata in condivisione con un soggetto sicuramente infetto da tali infezioni perché il rischio sia presente, anche in assenza di sangue visibile". Per quanto riguarda la spilla da balia non ho preoccupazioni...non capisco in discorso che fate sul fatto che il rischio da hcv può esserci anche in assenza di sangue visibile: in tante altre risposte avete detto che perché vi sia contagio il sangue deve essere ben visibile e ci deve essere uno stretto contatto con il sangue infetto..allora vi chiedo..baciando una persona infetta che presenta una piccola ferita sul labbro ma non sanguinante comporta comunque un rischio???in un altra mia domanda mi avevate risposto che il sangue deve essere visibile perché vi sia contagio.Queste contraddizioni mi mettono ansia..devo preoccuparmi di ogni minima ferita anche dove non vi é sangue visibile o no?che indicazioni devo seguire per poter essere sicura e stare serena???Grazie