In riferimento alla DOMANDA: 1BVG9CD3. (...)il caso di mia madre per capire se è possibile sottoporla al trattamento SIRT. La paziente affetta da ca. mammario operato, pT1c (m) N3a M1, recettori negativi. (...). Gli esami non evidenziano Metastasi alle ossa, al torace, né ad altri organi tranne che al fegato(...) mi permetto di insistere! Ci hanno già detto che la Chemio, che ha iniziato il 1 settembre (taxotere), può solo prolungarle l'esistenza e le cure ormonali non sono efficaci nel suo caso, allora perchè non inserirla nella sperimentazione? So anche che, qualora si presentassero Metastasi altrove, questo metodo non sarebbe più efficace, quindi aspettare vuol dire non poterla più trattare con il SIRT!!! So che le sperimentazioni sono a numero chiuso, ma come si può entrare a farne parte? Nella risposta avete parlato di altri trattamenti standard ("che - dite - non sono pochi"), ma quali sono oltre alla chemio che non è in grado di guarirla?!!! Speranzosa rimango in attesa di una sua gentile risposta!! Francesca (sorella di Valeria).