14-02-2006

In riferimento alla mia domanda hh/3a46388, ho

In riferimento alla mia domanda HH/3A46388, ho eseguito l'Ecocardiogramma con i seguenti risultati: ecocolordoppeler mitrale: insuff2+/4+, E=81, A=54cm/sec, DT 179 Msec. Ecocolordoppler tricuspide: P4V-Dx=28mmHg insuff1+/4+. Atrio sinistro lievemente dilatato al 2D. Lembi mitralici inspessiti, prolassati. Insufficienza mitralica di grado moderato. Ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie e spessori parietali. Conservata funzione contrattile globale e segmentarla del ventricolo sx. Fibrosclerosi delle cuspidi aortiche. Insufficienza tricuspidale lieve, con PAP stimata di 35mmHg. Sezioni dx nella norma.Vorrei sapere devo farte attenzione nella attività di tutti i giorni , visto che non faccio sport , ma solo il lavoro di casalinga, e se il dolore che avverto come senso di peso più o meno all' altezza sella scapola sx si possa riferire a tale situazione.Grazie per per ivortri chiarimenti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Dalla descrizione dell’ecocardiogramma risulta che lei ha un prolasso della valvola mitrale con insufficienza valvolare moderata. In assenza di sintomi non c’è bisogno di limitare le normali attività. E’ opportuno un controllo cardiologico annuale ed eseguire la profilassi dell’endocardite batterica, cioè assumere antibiotici 2 ore prima di eventuali interventi che possano far passare temporaneamente batteri in circolo (estrazioni dentarie, detartrage, esami diagnostici sulla vescica/vagina/retto). Discuta con il suo medico circa il tipo e le dosi di antibiotico opportune.