27-05-2008

In seguito ad un intervento di ernia inguinale -

in seguito ad un intervento di ernia inguinale - negli esami preparatori - nell'ECG mi è stato riscontrato quanto segue: Lieve bradicardia sinusale - ritardo di conduzione destra - necrosi posteriore - ingrandimento atriale sinistro. Dopo l'intervento il mio medico mi ha consigliao: Elettrocardiogramma - ecocolordoppler - visita cardiologica. Devo preoccuparmi? - cosa posso fare e come devo comportarmi? Grazie. Paolo Martini
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il suo medico di famiglia ha fatto quanto era opportuno fare. Per esprimere un giudizio (soprattutto sulla “necrosi posteriore”) bisogna attendere l’esito degli accertamenti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare