sono una donna di 52 anni. ho da sempre sentito la necessità di urinare più di altri andando alla ricerca di bagni e toilette dovunque fossi per lavoro o svago. Attualmente dopo un intervento ghirurgico all'intestino e un periodo di chemioterapie per un linfoma addomminale questa necessità è ulteriormrnte aumentata mettendomi a disagio ogni qualvolta so di dover stare lontana da casa per periodi seppur brevi. Cosa posso fare?