Salve,Ho 30 anni e da poco ho scoperto di aver contratto l'epatite B.Inizialmente i sintomi sono stati leggeri, vomito e malessere. Poi, dopo il colirito giallo sono corso al prontosoccorso. Le mie transaminavi erano di circa 6000.Dopo 10 giorni di ricovero erano 2500 e ho firmato la dimissione per continuare il lavoro (e gli esami a casa). Il... Leggi di più quadro CLINICO si è evoluto così: Transaminasi a 500 dopo 18 giorni dal ricovero. 220 dopo 22. tutto nella norma, tranne un valore di transaminasi a 66 (su 40) dopo circa 30 giorni dal ricovero.Sempre durante il ricovero mi era stata diagnosticata una super infezione da Virus delta, probabilmente contratta insieme alla B ed ero stato dimesso con accertamenti della delta in corso.Ricontattando l'ospedale per inviare i mie esami mi hanno comunicato che con tutta probabilità la delta non c'è, ma che per precauzione ripeteranno gli esami tra 5 mesi.Non sono stati molto chiari in merito.E' possibile che un esame per virus delta dia riscontro positivo e poi negativo al ricontrollo? come mai?L'andamento dei mie esami può escludere la cronicità della malatia (non dell'infezione) o è ancora troppo presto per stabilirlo? Valori così alti con variazioni così veloci cosa indicano?Vi ringrazio per le risposte.