Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

indicazione diagnostica differenziale

Referto senologia diagnostica:Salve mia madre, 52 anni, stamattina s'è sottoposta allo screnning alle mammelle. Ecco l'esito:Mammelle a costituzione mista per strutturazioni parenchimostromali dispasiche presso i coni retro-areololari e lungo i quadranti supero-esterni in ambito adiposo senza qualificata evidenza di opacità definite, distorsioni della struttura o microcalcificazioni di significato patologico bilateralmente.in rapporto al citato pattern, si considera indicato il completamento interpretativo clinico ed ecotomnografico.sono un pò preoccupata!! rispondetemi per favore! grazie
Risposta del medico
Prof.ssa Virginia Angela Cirolla
Prof.ssa Virginia Angela Cirolla
Specialista in Oncologia e Senologia
Gentile utente le aree displasiche sono condizioni strutturali benigne che richiedono monitoraggio strumentale adeguato per la diagnosi differenziale. Le consiglio di eseguire una RMN con ingrandimento delle aree QSE e retro- areolari per escludere la presenza di lesioni dubbie e microcalcificazioni subcentimetriche non displasiche. www.studiomedicocirolla.it
Risposto il: 08 Marzo 2011
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali