Accuso perdite purulente dal pene e, a volte, dolore durante la minzione. Ho effettuato esame urine e urinocoltura.VALORI ANOMALI: albumina 30, emoglobina 0,03, Leucociti 120, emazie 18. Il resto dei valori è nella norma.Urinocoltura : nessuna crescita. Il medico di base riferisce che non necessito di trattamento farmacologico e che non vi è alcuna infezione urinaria. I sintomi, però, persistono. Sospetto Gonorrea. Vorrei un Suo parere.Ha ragione il medico di base?