Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-11-2018

Infezione urinaria

Salve, Vi chiedo una consultazione su un problema di infezione urinaria. Mi è comparsa con febbre per circa una settimana, sintomi avvertiti bruciore, difficoltà nella minzione e pesantezza inferiore. Dopo un trattamento con antibiotico di 5 giorni ( Levoxacin) era scomparsa. Parallelamente feci diversi test sia urinari e del sangue compresi quelli legati alle malattie sessualmente trasmissibili, con nessuno risultato positivo. Anche dall' esame delle urine ed urografia non è comparso alcun valore anomalo compreso il valore della creatinina era in range. Dopo aver completato tutti gli esami avverto di nuovo bruciore e difficoltà nella minzione e bruciore , potrebbe dipendere dal fatto che l infezione urinaria iniziale non era del tutto scomparsa ed un ulteriore infiammazione e avvenuta per la sostanza utilizzata nella urografia ? Anche dall' ecografia, a parte un piccolo calcolo di 8 mm , non è comparsa nulla nella prostata . Cosa potrebbe essere uretrite o prostatite ? Grazie per le vostre indicazioni che potrebbero essere utili per rassicurarmi
Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta
Gentile lettore , potrebbe forse essere una recidiva di una pregressa infiammazione delle vie uro-seminali, compresa la vescica e la prostata, ma ora bisogna sentire in diretta sempre il suo urologo di fiducia. Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento. Un cordiale saluto.
TAG: Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!