L’ESPERTO RISPONDE

Infezione vaginale?

Buongiorno, le scrivo per avere dei chiarimenti in merito a dei sintomi. Da qualche giorno sto soffrendo di bruciore e prurito intimo (quest’ultimo si intensifica di notte), per fortuna non costanti nel corso della giornata. Ciò mi ha fatto pensare ad un infezione, ma non ho fatto a meno di notare l’assenza di secrezioni (a parte un odore leggermente acido e una patina bianca). Da qui l’indecisione sull’assumere o meno medicinali, e su quali assumere (non potendo distinguere tra candida e vag. batterica). Ho notato inoltre che il prurito molto spesso si estende anche alla regione anale, e che, provando ad inserire un ovulo idratante, la parete vaginale anteriore sembra più gonfia tanto da rendere difficile l’inserimento. Il fatto che il bruciore sia discontinuo e che non riesca bene ad individuare delle vere e proprie secrezioni mi confonde, non vorrei prendere medicinali inutilmente. Cosa mi consiglia di fare? Grazie.

Risposta del medico

Gentile ragazza,i sintomi che lei riferisce potrebbero in effetti essere correlati con un'infezione locale che può estendersi anche a tutta la zone perineale e anale.Non si potrebbe escludere, se pur come ipotesi più remota, un'infestazione da ossiuri, che spesso possono dare fastidio sia a livello anale che vaginale.Penso si tratti di una situazione che va valutata con una visita di persona presso un medico di sua fiducia, corredata possibilmente con l'esecuzione di tamponi locali sia a livello vaginale che anale per ottenere un quadro più completo possibile della flora batterica locale.Solo così potrà iniziare una terapia il più possibile mirata per cercare di ovviare al problema.Cordiali salutidott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Candida vaginale: cause, sintomi e prevenzione
Candida vaginale: cause, sintomi e prevenzione
5 minuti
Prolasso utero-vaginale: qual è il trattamento indicato?
Prolasso utero-vaginale: qual è il trattamento indicato?
11 minuti
Lavanda vaginale, quando e perché farla
Lavanda vaginale, quando e perché farla
2 minuti
Tampone alla cannabis contro i dolori mestruali
Tampone alla cannabis contro i dolori mestruali
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Ostetrica
Viterbo (VT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Chirurgia oncologica
San Giuseppe Vesuviano (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Napoli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Trinitapoli (BT)