Gent.le Dottore,in vista di una PMA, ho eseguito una serie di analisi fra cui un antibiogramma del liquido seminale, risultando positivo all'enterococcus faecalis.Volevo chiederle se tale positività influisce sulla capacità fecondante, se inoltre assumendo antibiotici per debellarla potrebbe inficiare il tentativo di icsi e quali tempi occorre per... Leggi di più "smaltire" gli antibiotici da parte dello sperma.Vorrei chiederle inoltre, se, per suo parere, conviene ad un mese e mezzo circa dalla icsi, attendere nell'assunzione di antibiotici o eliminare prima l'infezione.Grazie per quanto saprà indicarmi.Cordiali saluti,Sergio.