Salve Sono un chitarrista professionista di 50 anni. Dopo alcune intense giornate di prove e concerti con la chitarra elettrica avevo un lancinante dolore alla scapola sinistra che si estendeva sul tricipite e sul lato inferiore dell' avambraccio sinistro. che mi ha fatto pensare ad un' infarto. Al pronto soccorso in codice giallo ma diagnosi di "dolore toracico atipico fibro-muscolare", però per la paura non ho menzionato la chitarra. Sono passati dieci giorni, non suono, ma se provo non ci riesco, ho dolore e i muscoli dell' avambraccio sinistro diventati deboli anche per normali attività. La chitarra è la mia vita, mi terrorizza pensare di non poter tornare come prima. Guarirò? Cosa dovrei fare, oltre ai FANS per il dolore? Ringrazio anticipatamente Un saluto Paolo