30-07-2018

Informazione su aids e hiv

Buongiorno, volevo illustrarle la mia situazione: sono passati 5 giorni dal mio ultimo rapporto (occasionale) non protetto con una ragazza. In questo momento ho i classici sintomi influenzali: febbre alta, mal di gola, stanchezza e male ad alcuni muscoli. La mia domanda è: È possibile riscontare l’aids Dopo così poco tempo? Cosa mi consiglia di fare in questo momento?

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

I sintomi che mi illustra sono quelli classici di una banale virosi respiratoria. L'infezione da HIV è molto più subdola. Ci si accorge anche dopo molti mesi o anni di averla contratta. Comunque la sua preoccupazione è indicativa della scarsa educazione sessuale che c'è in Italia. I rapporti casuali sono frequenti alla sua età, pertanto sarebbe bene che avvenissero sempre con adeguata protezione (preservativo), nell'interesse di entrambi i partner. I test per l'HIV si positivizzano dopo qualche tempo, pertanto, se vuole essere tranquillizzato, esegua pure gli accertamenti fra circa tre mesi, e poi comunichi il risultato anche alla ragazza. Anch'essa potrebbe essere in ansia come lei. Cordiali saluti.

TAG: Adulti | Esami | Giovani | Gola | Infezioni | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie infettive | Microbiologia e virologia | Organi Sessuali | Prevenzione | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!