Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-05-2018

Informazioni su test HIV

Buonasera,

sono una ragazza di 34 anni. Vi chiedo gentilmente un parere riguardo il test HIV. Ho avuto un rapporto sessuale occasionale purtroppo non protetto in quanto il preservativo si è sfilato rimanendo all'interno della vagina. Il rapporto è durato diversi minuti e si è concluso senza eiaculazione essendoci accorti dell'assenza del preservativo. So che bisognerebbe attendere 30/40 giorni per sottoporsi al test HIV ma sono in preda ad una forte ansia e ho deciso che la prossima settimana - a 25 giorni - mi rechero' presso un centro MST per sottopormi al test. Gentilmente vi chiedo se a 25 giorni un esito spero negativo possa essere un minimo confortante, almeno da farmi tranquillizzare perché sono molto molto agitata, o se è del tutto inutile. Ripeterò comunque il test dopo 40 giorni. Vi ringrazio per la disponibilità e per i vostri riscontri.

Cordiali saluti

Risposta di:
Dr. Pietro Di GregorioDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Risposta

i test di ultima generazione sono affidabili. Se vuole accelerare i tempi può eseguire il test Western blot per HIV

TAG: Adulti | Andrologia | Ematologia | Esami | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Microbiologia e virologia | Organi Sessuali | Salute femminile | Salute maschile | Urologia | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!