23-04-2018

Insufficienza mitrale e lembi

Salve, ho effettuato un'ecocardiografia di controllo per insufficienza mitrale e prolasso precedentemente riscontrati a seguito della perceziome di continue extrasistole.

L'esito dell'eco è il seguente : Insufficienza mitrale moderata e tricuspidale lieve; normale funzione sistolica biventricolare, prolasso entrambi lembi mitralici, mixomatosi, con rigurgito meso telesistolico moderato, as non dilatato, normali pressioni di riempimento .Attualmente sono in terapia con sotalolo mezza compressa al giorno e faccio attività non agonistica regolarmente. Vorrei sapere se possibile se ho qualcosa che può trasformarsi con il tempo in grave e se è sufficiente la terapia in corso oppure se è preferibile diversamente; inoltre sapere se posso continuare con l'attività fisica. Grazie

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Al momento non è indicazione ad essere operata ma deve tenere sotto controllo sia la valvola che il cuore in quanto se l’insufficienza dovesse peggiorare ho in cuore dovesse iniziare a dilatarsi potrebbe essere indicato intervenire sulla valvola

TAG: Adulti | Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Esami | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Radioterapia | Terapie