Sono una donna di 53 anni in menopausa da circa 6/7anni. Nella premenopausa ho iniziato da subito con le cistiti frequenti post coitali curate con antibiotici,poi ho scoperto una il mannosio affiancato da Lactobacillus e integratori e lubrificanti.Le cistiti sono via via scemate ora va meglio,anche se ultimamente mi ritrovo con un po' di ipertono del pavimento pelvico(ho problemi anche di artrosi lombare e sciatalgie).La mia domanda forse sembrerà banale,ma volevo chiederle uso questo integratore giorno e notte da circa 3 anni ,non l ho mai smesso !!Posso continuare ad assumerlo tranquillamente oppure meglio sospenderlo?Premetto che non ho potuto fare cure sostitutive (un po' di progesterone ) soffro di ipercolesterolemia genetica e assumo statine ,ed inoltre mia madre ha avuto cancro al seno.Inoltre mi è stata riscontrata un iniziale osteoporosi a livello lombare (ho valori vit. d e calcio nella norma)Secondo lei è opportuno che io assumo entrambe?L integratore di per sé contiene vit.dGrazie per la cortese risposta