09-01-2018

Integratori di Arginina e Allicina - Interazioni

Salve a tutti,

questa è la mia prima domanda e spero di ricevere qualche risposta seria e interessata.

Sono un ragazzo di 27, sovrappeso (BMI 29). Recentemente sto avendo dei leggeri problemi nella gestione delle erezioni. Sto anche attraversando un periodo un po' stressante sul lato sentimentale che di certo non migliora la coa.

Parlando col medico, oltre ai dovuti provvedimenti come dieta e attivita fisica che pratico, mi è stato detto che il problema potrebbe essere sopratutto psicologico, ma di provare comunque degli integratori. Vivo in Uk da poco e quindi non sono entrato nei dettagli come avrei vouto.

Al momento la mia scelta è ricaduta su due integratori: Arginina [che ho scelto sia come supporto all'attività fisica sia come supporto alla fertilità (io e la mia compagna siamo in cerca di un figlio)] e Aglio+Allicina.

Le mie domande sono: Posso prendere entrambi gli integratori insieme? Ci sono interazioni conosciute? Sono le scelte giuste per quanto riguarda i miei "problemi"? In attesa di risposta, ringrazio anticipatamente.

Risposta di:
Dr. Emanuele De Vietro
Specialista in Psichiatria e Psicologia ad indirizzo medico
Risposta

Salve,

lo stress purtroppo è una delle cause più comuni della disfunzione erettile, questo perché il rapporto tra il cervello e il nostro apparato genitale è molto stretto, del resto la natura quando siamo sotto stress si prepara a "combattere" o "fuggire" a questo, attraverso meccanismi neuroendocrini, es. adrenalina che vaso-costringe cioè toglie il sangue dove non serve (corpi cavernosi del pene) e lo distribuisce dove serve (apparato muscolo scheletrico).

Se non intervengono meccanismi mentali di auto mantenimento (rimuginio, preoccupazione continua sia dello stato attuale sia soprattutto del problema sessuale) si risolve tutto spontaneamente nel giro di poco tempo.

L'uso di integratori con amminoacidi come arginina o simili in associazione ad allicina possono aiutare nell'ambito di una dieta corretta e bilanciata.

Se invece il problema persiste consulti uno Specialista Cognitivo Comportamentale che l'aiuti a sbloccare questi circoli viziosi molto fastidiosi.

Buon Anno

TAG: Andrologia | Malattie psichiatriche | Organi Sessuali | Psichiatria | Psicologia | Psicosomatica | Salute maschile | Salute mentale | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!