Buonasera. Ho 26 anni e fin da piccola soffro di carenza di ferro abbastanza persistente e non curabile con l’alimentazione. Questa mi porta molti fastidi e senza 1 o 2 cicli l’anno con flebo di ferlixit da 10 sedute alla volta finisco a letto per 20 ore su 24. Ma poiché è fastidioso e non sempre possibile sottopormi a questo trattamento e l’assunzione orale di un singolo integratore in giusta quantità mi porta più problemi che benefici, ho trovato che la soluzione senza dolori e disidratazione consiste nell’assumere quantità minore ma di diversi tipi di integratori di ferro. Ho fatto questa cura di testa mia ma funziona per davvero, è la prima volta per qualcosa oltre alle flebo! Volevo sapere se però a lungo andare possa causarmi dei problemi secondo voi. Prendo 1 pill di ferrociplus30 e 10 ml di floradix al dì e ogni 3 giorni una fiala di ferlixit in un po’ d’acqua. Grazie. Cordiali saluti.