Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-11-2012

interventi per emorroidi

Dottore la ringrazio per la precedente risposta sull'emorroidi. Volevo chiederle se è vero pero che con il metodo di Longo vengono lasciate all'interno delle micrograffette metalliche. NOn potrebbero dare fastidio alla lunga? Mentre il metodo thd non è sotto questo aspetto meno invasivo e meno doloroso nel post-operazione? Mia moglie è giovane e vorrebbe avere un'altra gravidanza e quindi vorrebbe farsi operare ma riducendo al minimo i dolori post-operatori.GRAZIE
Risposta di:
Dr. Roberto Vaiana
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

Buongiorno, si è vero n che con il medoto Longo rimangono delle graffette di titanio biocompatibili, queste possono essere eliminate nel tempo o rimanere coperte dal tessuto interno senza dare problemi; a volte qualche agraphe può sporgere all'interno del retto e dare fastidio ma è comunque facilmente rimuovibile. il metodo THD lascia solo punti di filo che si riassorbe e scompare nel tempo, sottolineo però che l'intervento non va scelto in base a queste considerazioni ma in relazione al tipo e all'entità del prolasso emorroidario da correggere.

buongiorno

Dr Roberto Vaiana

Brescia

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!