Buonasera, vorrei porvi una domanda ? Mia mamma di 82 anni con queste patologie , Diabete con cura insulina , ipertesa, un inizio di Alsaimer , ad agosto dello scorso anno una Tia che lascia la parte destra sopratutto la gamba compromessa . Adesso le carotide piene di placche e chiuse una al 90/100 l'altra al 84/100 cosa fare ? Il ghirurgo vorrebbe provare ad operare ma quante possono essere le probabilità di riuscita ? Come potrà esserE la sua qualità di vita affrontando un anestesia Completa ? È se non la faccio operare quanto tempo avrà di vita ? O velocemente c'è il rischio di qualcosa di molto grave ? Sono veramente molto preoccupata non so' quale sia la decisione giusta in qualunque modo ho paura di sbagliare. Mi aiutate a fare chiarezza . Ringrazio dal più profondo del cuore .