Gentile dottore, sono una donna di 69 anni e peso 57 kg. Sono intollerante al lattosio (e ad altri alimenti) e, ogni 40-50 giorni sto male, nel senso che sopraggiungono problemi di digestione e nausea, dovendo così ricorrere al Fosforilasi e Plasil.Sicuramente, in questo lasso di tempo accumulo sostanze che nuociono al mio organismo e devo disintossicarmi. Il medico mi ha consigliato di fare una puntura di Fosforilasi ogni 15 giorni. Secondo lei, è una giusta terapia? O devo aspettare di sentirmi male per ricorrervi? Non prendo nessun tipo di farmaci, la pressione è normale e non ho altre patologie. Ritiene che possa essere di origine nervosa? Grazie dell'aiuto