Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-01-2013

Invio a visita coloproctologica

Buongiorno, sono una donna di 32 anni, premetto molto molto ansiosa perchè ho una paura folle di avere sempre qualcosa di grave, da 2 mesi ho dolre persistente alla bassa schiena, con fastidio e qualche leggero crampo anche al basso ventre, 3 mesi fa ho fatto un eco transvaginale dal mio ginecologo tutto ok anche il pap-test negativo, ho fatto anche ultimamente visite con palpazione dell'addome dal mio medico curante e dice tutto ok, però questi problemi contiunuano, urino benissimo e anche d'intestino sono regolare tutti i giorni, forma e colore credo siano regolari anche se a volte noto un po' di muco nelle feci.Stò peggio la mattina e la sera. Sono davvero preoccupata, cosa puo' essere? un problema muscolare o un problema al colon? Grazie e scusate la lunghezza della domanda.
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

Gentile signora,


Premettiamo:
a) I Suoi sintomi di per se’ non sono indicativi per un tumore del colon.
b) Alla Sua eta’ , se non si hanno consanguinei di 1° grado (genitori, fratelli, sorelle, figli) a cui sia stato diagnosticato un tumore del colon e del retto, il carcinoma colorettale e’ molto raro.

Comunque, dato che Lei ha disturbi e che non esitono solo i tumori, Le consiglierei una visita coloproctologica. Solo con un’anamnesi (storia clinica) accurata e un esame diretto, anche visivo (anoscopia) si puo’ fare una diagnosi e richiedere eventuali ulteriori esami utili per la diagnosi.

Vada alla visita specialistica con questi esami (glieli richiederebbe con ogni probabilta’ il coloproctologo) :
• Emocromo, Sideremia, Ferritinemia
• Esame digestivo, parassitologico e ricerca sangue occulto nelle feci su tre campioni di giorni differenti.

Cordiali saluti.
Dott. Piero Gaglia
Per eventuali contatti diretti, e-mail : piero.gaglia@libero.it
 

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!