L’ESPERTO RISPONDE

Ipersonnia diurna

Buongiorno Dottori, Vorrei un’opinione su un mio problema di salute. Soffro da diversi anni di una sonnolenza continua accompagnata da sete cronica. Ho già escluso diabete insipido centrale, nefrogenico e mellito. Ho fatto anche analisi del sangue che sono risultate normali. Un endocrinologo circa due/ tre anni fa mi ha diagnosticato una polidipsia primaria. Io sono abbastanza convinta che ci sia qualcosa di organico alla base dei miei disturbi, ovvero che io abbia avuto in passato una forma di encefalite/meningite asintomatica o comunque lieve che mi abbia danneggiato l’ipotalamo, e che poi non si siano viste le lesioni alla RM( che oltretutto ho fatto 5 anni dopo l’inizio dei sintomi). Inoltre quando ero più piccola mi ricordo che andavo spesso da una mia amica a mangiare che aveva un cane, quindi ho anche supposto una parassitosi o comunque malattia infettiva che abbia danneggiato l’ipotalamo e che poi dalla risonanza(che ho fatto senza contrasto e non diretta all’ipofisi ma encefalo) non si sia visto in quanto passato tempo e perché é su stato un processo infettivo leggero, visto che ho letto su internet casi riportati il letteratura di meningoencefaliti e simili con risonanza negativa e pochi sintomi. Sono possibili le mie ipotesi secondo voi? Vista sia l’ipersonnia che la sete il cui centro responsabile é proprio l’ipotalamo?

Risposta del medico
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Medicina interna

Egr signora, ha gia fatto molte indagini diagnostiche, che riporta con le due ipotesi. Per un inquadramento corretto si rivolga ad un Neurologo , di persona, con tutti gli esami disgnostici eseguiti , perché possa valutarli e perche’ anche fare una visita neurologica oggettiva. Non è possible via mail dare alcun giudizio nel merito .
Cordialità
V Manicardi

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Ipersonnia: cause e rimedi
Ipersonnia: cause e rimedi
3 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio e Neurologia
Prov. di Napoli
Specialista in Neurologia e Endocrinologia e malattie del ricambio
Prov. di Napoli
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Endocrinologia e malattie del ricambio
Roma (RM)
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Santa Maria Capua Vetere (CE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia e Neurofisiopatologia
Perugia (PG)
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Neurologia e Psicologia e Psicoterapia
Palermo (PA)
Specialista in Neurologia
Genova (GE)
Specialista in Medicina generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Cadorago (CO)