Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-09-2012

ipotiroidismo e dismenorrea

Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni e da sempre ho problemi legati al ciclo mestruale.Sono alta 1.50 circa e peso intorno ai 50 kg.Ho avuto il primo ciclo a 12 anni e per il primo anno è stato regolare.Subito dopo ho iniziato ad avere consistenti ritardi e mesi interi senza ciclo mestruale; è capitato due volte nel corso degli anni che mi sia stato prescritto, dal ginecologo, il Farlutal (la secondo volta ne sono sicura mentre della prima no) per indurre il ciclo.Alcuni anni fa ho iniziato a prendere la pillola come metodo contraccettivo e principalmente anche per regolarizzare il ciclo.La prima pillola prescritta era Ginoden poi sostituita dopo due o tre anni da Mercilon in quanto la prima pillola mi causava dolore addominale.Siccome per due volte ho dovuto sospendere l’uso della pillola e in quei frangenti il ciclo mestruale non compariva mi sono decisa a indagare più a fondo poiché il mio ginecologo non ha mai preso sul serio la questione rimandando sempre chiarimenti.Ho quindi sospeso la pillola anticoncezionale nel novembre 2011 per poter effettuare i dosaggi ormonali.Il calendario del mio ciclo è stato questo (per altro stranamente “regolare” rispetto ai tempi precedenti quando non arrivava proprio o ritardava consistentemente) :31/12/201107/02/201219/03/201224/04/201230/05/201214-15/07/201228/08/2012 ( in questo ciclo e in altri precedenti è capitato che il primo giorno fosse solo una piccola macchia marrone e così o poco più per i primi giorni successivi per poi diventare più rosso e normale per uno o due giorni e finire ancora con perdite marroni che poco assomigliano a sangue per altro)Il giorno 01 settembre 2012 ho effettuato il test per i dosaggi ormonali con questi risultati:GLICEMIA 77 V.R. 60-100TIREOTROPINA (TSH 3°GENERAZIONE) 6.21 V.R. 0.27-4.20TIROXINA LIBERA (FT4) 1.27 V.R. 0.93-1.7017 OH PROGESTERONE 1.10 V.R. Fase follicolare 0.10-0.80 Fase luteale 0.27-2.90 Gravidanza 2.0-12.017 BETA ESTRADIOLO 119.20 V.R. Fase follicolare 12.5-166 Fase ovulatoria 85.8-498 Fase luteale 43.8-211 Post menopausa
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta
Gentile paziente, ho visionato l'insieme dei disturbi ma anche delle risposte degli esami inoltrate e ritengo debba rivolgersi ad un endocrinologo specialista per studiare più a fondo lo stato della sua tiroide in quanto a mio avviso potrebbe essere portatrice di un ipotiroidismo, magari posttiroiditico, che potrebbe essere la causa delle sue alterazioni del ciclo ed inoltre facilmente associabile ad una policistodi ovarica.
TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!