Gentile dottore, sono un ragazzo di 17 anni, peso 55 kg e sono alto 178 cm. Non soffro di particolari patologie ma vorrei spiegare brevemente la situazione. Premetto che gran parte dei miei problemi derivano dal fatto che ho paura a crescere e mi faccio mille paranoie. Brevemente, 4 anni fa ho fatto un'operazione di fimosi quindi sono circonciso. Dopo questo evento mi sono sentito diverso poiché pensavo di essere anormale in questa nuova condizione, anche dal punto di vista religioso.In seguito, dopo 1 anno preciso mi è venuto l'herpes zoster sulla schiena. Quindi ho dovuto smettere gli studi provvisoriamente e sono peggiorato anche psicologicamente. La visita dal neurologo l'ho fatta solo in questi giorni. Stranamente l'esame obiettivo è risultato negativo quindi non dovrei avere problemi anche se ho dei dubbi. Anche di questo chiedo chiarimento a voi. Alcuni medici, fra cui il neurologo, mi hanno detto ultimamente di andare nel reparto delle malattie metaboliche per capire meglio. In pratica io faccio esercizi e mangio normalmente ma ho una ipotonia muscolare e tremori sparsi oltre ad un dimagrimento quasi rachitismo. Dico anche che ho la vitamina D fissa a 15 ng/ml da circa 3 anni pur stando al sole ma non riesco ad assimilare. Oltre alla componente ansiosa e fobica di cui sono affetto, ci potrebbe essere anche una correlazione fra difetti metabolici e muscoli con conseguente ipotonia? Oppure anche un problema di calcio? Mi servirebbe davvero aiuto. Grazie.