L’ESPERTO RISPONDE

l'asma lavora da sola ...o in compagnia!

Sono uno sportivo non fumatore di 40 anni ed ho eseguito una spirometria che ha dato esito di deficit ostruttivo reversibile dopo b2 agonista.Il sucessivo test con metacolina ha dato -20% fev1 con 8.000 mg ed i test allergici hanno dato positivita' a diverse sostanze e ipereattivita all'antigene dello stafilococco. H0 fatto una cura di:2 puff... Leggi di più FORMODUAL al gg, 1 cpr LUKASM al gg, 2cpr IMMUBRON sotto la lingua x 20 min al gg 15 gg al mese per 6 mesi e vaccino sublinguale STALLENGERS. Ho ripetuto la spirometria, ma non c'e' stato cambiamento. Mi e' stata fatta diagnosi di asma e bpco. Devo fare altri approfondimenti? Il medico ha sospeso tutti i farmaci tranne il vaccino che devo continuare per 3 anni e mi ha sconsigliato il vaccino antinfluenzale. Fino alla spirometria non avevo accusato nessun sintomo anche allenandomi in bici per diverse ore. Cosa ne pensate? Grazie

Risposta del medico

L'asma bronchiale è una delle malattie più complesse da inquadrare in questi ultimi decenni. Molti, non costanti e non sempre facili da individuare, sono i meccanismi che possono innescare i sintomi del broncospasmo che caratterizzano la malattia. Talvolta alcuni germi patogeni possono innescare per tempi anche lunghi un moderato grado di reattività bronchiale così come in concomitanza di reflusso gastro-esofageo e di rinosinusite. Anche alcuni... Continua farmaci normalmente in uso per il controllo della pressione arteriosa sistemica possono produrre moderati gradi di ostruziione bronchiale alterando il quadro naturale dell'asma bronchiale. Che dire, poi, dell'inalazione di sostanze ad azione irritante per le vie aeree quali il fumo di sigaretta (passivo nel suo caso in quanto non fumatore) e l'inquinamento atmosferico? Allora, cosa ne penso? Considero non idoneo l'atteggiamento di sospendere ogni terapia, tranne il vaccino iposensibilizzante, quasi come se lei fosse un asmatico allergico "puro". Ritengo, inoltre, che debbano essere ripetuti gli esami funzionali respiratori tra cui il test di reattività bronchiale.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Pneumologia
Prov. di Milano
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio
Brescia (BS)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Medicina dello sport
Monti (OT)
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato respiratorio
Nocera Inferiore (SA)
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Medicina del lavoro
Prov. di Novara
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Pneumologia e Medicina dello sport
Messina (ME)
Specialista in Cardiologia e Pneumologia
San Paolo Bel Sito (NA)
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio
Modica (RG)
Specialista in Pneumologia
Tolmezzo (UD)