15-03-2004

L'esito di un'ecografia addominale ha segnalato:

L'esito di un'Ecografia addominale ha segnalato: al VII segmento epatico si apprezza area iperecogena del diametro massimo di 14 mm, riferibile in prima IPOTESI ad angioma. Non essendo stata segnalata nei precedenti controlli eseguiti appare opportuno controllo a breve distanza di tempo (3-4 mesi). sono una persona ansiosa, il sospetto mi viene leggendo "in prima ipotesi", secondo Lei è opportuno eseguire una TAC o una RMN per essere più sicuri? (o qualche altro esame) ringrazio anticipatamente.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La probabilità che si tratti di qualcosa di diverso da un angioma è piuttosto bassa ma diventa del tutto irrisoria se la lesione iperecogena è stata trovata in un soggetto per altri versi sano. Cioè se lei non soffre di alcuna patologia epatica può ben attendere il successivo controllo a distanza di 3-4 mesi. Diverso è il caso se lei è a conoscenza di soffrire di una malattia epatica cronica. Allora è preferibile approfondire, magari mediante RMN.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!