Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-03-2013

L'indicazione chirurgica non è posta sulla base del referto TAC

buongiorno, ho eseguito una tac del massiccio facciale ed il referto ha diagnosticato quanto segue: Marcato ispessimenti della mucosa delle celle etmoidali e del meato nasale superiore e medio, bilateralmente, con impegno del complesso ostio-meatale.Coesistono segni di pansinusopatia cronica da ristagno secretivo.Vorrei sapere quali cure dovrò eseguire e se tramite FESS è possibile risolvere il problema.Grazie per l'attenzioneAlessandro
Risposta di:
Dr. Francesco Gedda
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta
Il referto TAC è un contributo importante per la diagnosi di una sinusite cronica, che, nel suo caso, interessa tutti i seni paranasali (etmoide, antro, sfenoide e frontale), ma non è sulla sola base di questo che si decide se operare: fondamentale la visita e l'endoscopia diagnostica. Probabilmente la FESS è indicata nel suo caso, tuttavia, le cure mediche post-operatorie (con farmaci che sarebbero inefficaci prima della chirurgia) sono un supporto fondamentale per ottenere il massimo risultato possibile. Pensare con il solo intervento di guarire, senza necessità di ulteriori cure, sarebbe probabilmente sbagliato e spesso è la causa di molti fallimenti chirurgici.
TAG: Otorinolaringoiatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!