05-12-2017

L'orticaria colinergica può migliorare con una dieta povera di istamina?

Gentile dottore,

sono un ragazzo da poco ventenne e ho sofferto per metà della mia vita di asma, causato dalla mia allergia agli acari.

Come se non bastasse da quasi un anno e mezzo devo sopportare quotidiani attacchi di orticaria (colinergica)... per fortuna non è niente di esageratamente grave, ma è comunque piuttosto fastidiosa e in alcuni casi limitante.

Il punto è questo: da quello che ho capito alla base delle reazioni allergiche, quali asma e orticaria colinergica, è presente l'istamina, ma è possibile che seguendo una dieta in cui tale molecola venga ridotta al minimo io possa ottenere un miglioramento della mia condizione? La ringrazio in anticipo.

P.S. sto seguendo una cura di antistaminici, Rupafin per essere precisi.

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Caro Signore è corretta la terapia antistaminica.

La dieta è praticamente inutile in quasi tutte le forme di orticaria tranne in quelle sostenute da un’allergia alimentare diagnosticata.

Cordiali saluti

TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Malattie dell'apparato respiratorio