Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-02-2014

La presenza di calcificazione del nucleo polposo di L2 non è grave .

dopo rx lombosacrale e dorsale ho scoperto una calcificazione del nucleo polposo a livello d12 l1 moderata accentuazione della cifosi dorsale e noduli di schmorl sono quasi due mesi che soffro di un fastidio ricorrente alla schiena...mi dite cosa posso fare...tale calcificazione è grave?mi ha detto il fisiatra che devo fare terapia...perfavore aiutatemi...h0 39 anni e paura che possa essere qualcosa di grave
Risposta

Carissima, io non conosco la tua altezza o se in età puberale hai avuto uno sviluppo corporeo un pò rapido . L'accentuazione della cifosi dorsale e la presenza di ernie di Scmorl possono essere una conseguenza di questo. La presenza poi di una calcificazione del nucleo polposo di L2 , che equivale ad una disidratazione del nucleo stesso può trovare conseguenza in un trauma pregresso, in una sofferenza posturale del rachide . Non stiamo parlando di lesioni gravi, pericolose o altro. Si curano moltobene con il controllo posturale o la così detta rieducazione posturale globale

TAG: Medicina fisica e riabilitativa | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!