Buongiorno. Circa un anno fa causa dolori addominali soprattutto nelle ore serali, dopo cena, fui sottoposto ad una gastroscopia con il seguente risultato: Lo SES è situato a circa 17 cm. Dall’AD. L’esofago è regolare fino alla giunzione squamo-colonnare che risale a spicula in un punto: si eseguono 2 biopsie. Il cardias incontinente è posto a 40... Leggi di più cm. dall’AD: Regolari sono lo stomaco (biopsia antrale), il piloro e le prime 2 porzioni duodenali. IN CONCLUSIONE: Iniziale esofago di Barrett, incontinenza cardiale.Alla luce di quanto sopra il medico di base mi prescrisse: Lucen 40 al mattino, Peridon 10 prima dei due pasti principali e Riopan 80 la sera prima di coricarmi. Ora gia da alcuni mesi non lamento più dolori allo stomaco e quindi mi domando se la terapia prescrittami si possa un po’ alleggerire, in considerazione anche che prendo già altri farmaci (Libradin-Lexotan-Cardioaspirin-Triatec-Sivastin).Risposta istologica:Materiale inviato: Stomaco – Antro 1 prelievo (mucosa indenne) Stomaco- Cardias 2 prelievi (Esofago di Barrett?)DESCRIZIONE MICROSCOPICA:Lembi di mucosa gastrica di tipo antrale e cardiale con flogosi cronica lieve senza attività, senza atrofia con metaplasia intestinale lieve (2)La ricerca dell’HP è risultata negativa (1.2)DIAGNOSI:Pangastrite cronica, libera da HLOGrazie e saluti